Comunicato Ufficiale Dansac – Aggiornamento sul COVID-19 e sulla fornitura dei prodotti Scopri di più

5 modi per prevenire le perdite associate alla stomia

La maggior parte delle persone che vivono con una stomia occasionalmente può avere delle perdite, ma non bisogna farsi prendere dal panico.

Tuttavia, prendersi del tempo per individuarne la causa è fondamentale per impedire che una perdita si trasformi in un problema persistente. Come qualsiasi cosa che può farci cadere nell'insicurezza, è bene affrontarla subito, soprattutto in questo momento storico, quando non si può contare sulla solita rete di supporto.

Questo articolo descrive in dettaglio alcune delle cause più comuni legate alle perdite e analizza i modi pratici per gestirle e prevenirle.

1. Prenditi cura della cute peristomale
Secondo un rapporto1, circa il 75% delle persone stomizzate sviluppa un problema cutaneo intorno alla stomia. Un altro studio2 rivela che un allarmante 63% delle persone che hanno sviluppato un problema cutaneo intorno alla stomia non ne parla al personale sanitario.

Non far parte di questa "maggioranza silenziosa". Se il tuo dispositivo per stomia non è posizionato correttamente, possono verificarsi delle perdite e insorgere complicanze alla cute peristomale (PSC, peristomal skin complications).

Le ricerche suggeriscono che anche i problemi cutanei lievi possono avere un impatto negativo sul benessere generale della persona. Possono impedirti di vivere a pieno la tua vita, portandoti a isolarti e a evitare qualsiasi attività.

È un circolo vizioso: le perdite causano le complicanze cutanee peristomali che ti portano a preoccuparti ancora di più della prossima perdita.

Per ridurre i problemi cutanei è fondamentale controllare la pelle regolarmente e agire al primo sintomo insolito come prurito, arrossamenti, lesioni o lacerazioni. In caso di dubbi, rivolgiti sempre al personale sanitario o al tuo stomaterapista di riferimento.

2. Trasforma in una routine la gestione della stomia
Tra il personale sanitario vi è ampio consenso sul fatto che le persone stomizzate possono intraprendere misure specifiche per prevenire i problemi che causano perdite. Ricorda che si tratta di indicazioni generali che non devono prevalere sulle raccomandazioni che ti sono state fornite dal personale sanitario:

  • Svuota regolarmente la sacca, in genere quando è piena per circa un terzo. Una sacca pesante o troppo piena è maggiormente soggetta alle perdite.
  • Rimuovi la barriera cutanea con attenzione e pazienza. Stacca lentamente e gradualmente la barriera dalla cute. Inizia dall'alto e continua verso il basso, esercitando una leggera pressione sulla cute peristomale.
  • Osserva la pelle ogni volta che cambi sacca per assicurarti che sia sana quanto la pelle sull'altro lato dell'addome. Sciacqua con acqua la pelle intorno allo stoma e lasciala asciugare completamente prima di posizionare un nuovo dispositivo per stomia.
  • Evita qualsiasi prodotto detergente che contenga oli o lozioni in quanto possono ridurre l'efficacia degli adesivi. Il tuo mantra sarà "semplice è meglio": l'acqua calda è sufficiente per pulire la cute intorno allo stoma.
  • Non è consigliabile utilizzare salviettine per neonati o umidificate, disinfettanti o fluidi antisettici sulla pelle perché possono causare irritazioni.
  • Applica la barriera cutanea, quindi tienila in posizione per alcuni secondi. In questo modo, la barriera si adatterà ai contorni dell’addome e aderirà perfettamente.
  • Se la cute intorno allo stoma è umida e trasuda, applica la polvere per lo stoma (mai il talco) per assorbire l'umidità. Se ti causa disagio, contatta il personale sanitario.
  • Previeni le perdite con l'aiuto del personale sanitario. Le perdite ti obbligano a cambiare più frequentemente la barriera, con il rischio di danneggiare ulteriormente la cute.


3. Assicurati che la barriera cutanea sia applicata correttamente intorno alla stomia

Ricorda che gli effluenti della stomia sono corrosivi. Qualsiasi contatto prolungato con la cute può essere causa di danni. Ecco perché è fondamentale applicare una barriera appropriata che protegga la cute peristomale per garantire che tutti gli effluenti della stomia finiscano nel sistema di raccolta e nessuna si infiltri sotto la barriera cutanea.

La barriera NovaLife TRE è un prodotto innovativo progettato per assicurare un'ottima tenuta e una cute naturalmente sana. La barriera NovaLife TRE è stata progettata per proteggere la cute in tre modi:

  • Adesione : progettata per offrire un sigillo sicuro, flessibile che aiuti a proteggere la pelle dagli output della stomia e che allo stesso tempo sia facile da rimuovere e delicato sulla pelle.
  • Assorbimento : aiuta ad assorbire l’umidità in eccesso per mantenere il naturale equilibrio della pelle senza perdere la resistenza.
  • pH balance : ideata per aiutare a proteggere la pelle dagli enzimi digestivi mantenendo il corretto livello di pH cutaneo.


4. Assicurati che la sacca per stomia sia ben adesa durante l'attività fisica o nell'intimità.

La stomia non deve impedirti di fare attività fisica o di essere fisicamente attivo. Rivolgiti al tuo medico o al tuo stomaterapista di riferimento prima di praticare uno sport di contatto o di sollevare pesi. A parte questo, dovresti essere in grado di svolgere le stesse attività fisiche che praticavi prima dell'intervento.

Affrontare una malattia o una lesione invalidante può avere un impatto significativo sulla tua vita di tutti i giorni. Chi sei, cosa è importante per te e cosa ti aspetti dalla vita sono tutti aspetti molto personali. Ognuno ha il suo modo di esprimere la propria sessualità, di celebrarla e di viverla. Per questo motivo, non vi è nulla di normale quando si tratta di sesso.  Scopri di più sull'argomento.

È molto importante disporre di una sacca sicura che evita le perdite durante l'attività fisica o l'intimità. Questo potrebbe significare prendere alcune precauzioni, tra cui:

  • Supportare il sistema di raccolta con un apposito indumento di sostegno.
  • Provare tipi diversi di indumenti sportivi, ad esempio leggings per la corsa o pantaloncini in Lycra, per trovare quello più adatto a te.
  • Svuotare la sacca prima di iniziare l'attività fisica o entrare in intimità.


5. Trova la combinazione di prodotti che fa per te

Ogni persona stomizzata è unica.

Per mantenere una cute peristomale sana e ridurre le perdite ogni persona richiede una soluzione diversa. Per questo, dovresti sempre essere attento alle ultime novità in fatto di prodotti e rivolgerti a un operatore sanitario per conoscere le opzioni a tua disposizione.

Anche nel bel mezzo di una pandemia mondiale, devi ricevere aiuto al primo segno di un problema. Visita la nostra pagina dei prodotti per scoprire quali sono le nuove soluzioni disponibili.

 

 

  1. Richbourgh L, Thorpe JM, Rapp CG. Difficulties experienced by the ostomate after hospital discharge. J Wound Ostomy Continence Nurs. 2007; 34(1):70-79
  2. Consumer Survey of Pruiritus, 2016. Hollister data on file (n=140)